Migliori barche del cinema

Autore La squadra di iNautia
21/07/2022

Le barche del cinema hanno una storia di luci ed ombre, fatta di clamorose imprecisioni e sceneggiature discutibili, rendendo molto spesso i film sulla navigazione deludenti. Ecco perché abbiamo creato una raccolta di film affidabili e coinvolgenti – ma anche di famosi flop– perfetti da guardare sottocoperta o in licenza nell’attesa del prossimo viaggio. Troverai barche a vela, da diporto e corvette settecentesche in film drammatici, documentari e commedie (sia intenzionalmente, sia per un caso fortuito), e abbiamo evitato di includere Titanic o Lo Squalo!

HMS Surprise (Master and Commander - Sfida ai confini del mare)

Nonostante in questo caso la definizione di barca possa apparire un po’ forzata, sono poche le imbarcazioni del cinema ad apparire così imponenti – o ad essere riprese come tali. Il capitano Jack Aubrey, interpretato da Russel Crowe, guida la HMS Surprise, una corvetta storica di quasi 40 metri, contro la fregata francese Acheron in una campagna militare in stile Davide contro Golia, ambientata durante le guerre napoleoniche. Paul Bettany ruba la scena impersonando il dottor Stephen Maturin in questa pellicola drammatica candidata agli Oscar. Anche se il dramma storico non fa per te, assisterai ad un tripudio di battaglie navali spettacolari a bordo di una fedele riproduzione della settecentesca nave postale HMS Rose.

Zijaanzicht van een groot schip in een haven

Radio Rock (I Love Radio Rock) 

È piaciuto a tutti issare la bandiera pirata di tanto in tanto, ma questa commedia anarchica di Richard Curtis porta la pirateria ad un altro livello. Niente duelli di spada né gambe di legno in questo film: la Radio Rock del cinema è una stazione radio pirata che trasmetteva dal Mare del Nord negli anni Sessanta, quando la BBC e il governo sembravano intraprendere una guerra contro il rock ‘n roll. Di nautico c’è poco, ma il cast stellare merita (Philip Seymour-Hoffman, Bill Nighy, Rhys Ifans, Nick Frost e Kenneth Branagh, tra gli altri) e sono molti i pezzi classici che faranno ballare anche la tua barca.

Vooraanzicht van een reddingboot met rode romp

EverJust (Gli Incredibili 2) 

Ecco un film per grandi e piccini: questo sorprendente sequel dell’amatissimo classico Pixar offre un crescendo di scene ambientate a bordo della EverJust, una barca da diporto (link in inglese) all’avanguardia creata in una perfetta computer grafica. Resta senza fiato mentre la nostra famiglia di supereroi preferita batte un super cattivo che controlla le menti! Prendi spunto per il prossimo upgrade (link in inglese) della tua barca, dato che la EverJust sfoggia delle caratteristiche incredibili: interni ricercati, aliscafi da far invidia al Gianni M e un ponte superiore staccabile per fughe di emergenza. Potrebbe essere utile in caso di piccoli furfanti a bordo!

Computeranimatie van een snel varend cruiseschip

Maiden (Maiden) 

In questo caso, non è tanto per la barca a vela quanto per i naviganti, la cui eccellenza fa la differenza. Questo documentario del 2018 ripercorre l’estenuante viaggio del 1989-1990 di Tracy Edwards e della sua crew, il primo team di sole donne ad aver completato la Whitbread Round the World Race (oggi chiamata Volvo Ocean Race). Combattendo non solo contro gli elementi naturali ma anche contro un dichiarato sessismo, la Edwards e il suo equipaggio mostrano uno straordinario livello di resilienza. Inoltre, potrai apprezzare moltissimi filmati del giro del mondo a bordo di questa barca da corsa (link in inglese) da 58 piedi.

Een groep jonge vrouwen in roze korte broeken en witte t-shirts met de tekst ‘Maiden’

Menzioni al disonore

Sono tremende, ma ci piacciono lo stesso: la maggior parte di queste barche del cinema galleggeranno sempre nei nostri cuori.

Seabourn Legend (Speed 2 - Senza limiti)

In questo brutto sequel memorabile – il fatto più rilevante è forse l’assenza di Keanu Reeves. Un quarto dei 160 milioni di dollari di budget è stato speso nella scena dello schianto. Ops, abbiamo spoilerato qualcosa? Intatta nella vita reale, la nave da crociera da 9,961 tonnellate può ospitare 212 passeggeri ed è ancora oggi operativa.

The Wanderer (Finché dura siamo a galla)

Kurt Russell deve amare davvero le barche. Dopo aver recitato nella pellicola nautica Una coppia alla deriva (1987) e in Poseidon (2006), interpreta il protagonista di questa commedia fuori moda. Perfino più appariscente della sua Formosa 51 (link in inglese), chiamata The Wanderer con un nome di fantasia, Russel qui combina la benda sull’occhio di 1997: Fuga da New York (1981) con una combo indimenticabile di dreadlock e camicia hawaiana.

Diamo per scontato che tu abbia una TV a bordo per goderti questi film, ma ci sono altri upgrade tecnologici (link in inglese) che possono dare una marcia in più in termini di comfort alla tua barca. Altrimenti, naviga nel nostro marketplace (link in inglese) per delle soluzioni integrate.

Immagini: HMS Surprise, Logawi at the English-language Wikipedia, CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons / Timor_Challenger, Joost J. Bakker from IJmuiden, via Wikimedia Commons / EverJust CC BY-SA via the-incredibles.fandom.com  / TMF95 , CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons