Salone Nautico Genova 2020

Autore Giorgio Andena
01/10/2020

Il più rinomato dei saloni italiani celebra la sua 60ª edizione dal 1º al 6 ottobre, diventando così il primo boat show post Covid. Si svolgerà nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza mettendo a disposizione dei visitatori ben 200.000 metri quadri tra terra ed acqua: scopriamo insieme le novità della nuova edizione del Salone Nautico di Genova.

salone nautico genova 2020

Torna l’appuntamento più significativo per gli appassionati di mare e nautica a livello italiano. La società ‘I Saloni Nautici’ - controllata al 100% da Confindustria Nautica - ha comunicato il regolare svolgimento della sessantesima edizione del salone, dopo che le restrizione dovute al Covid l’avevano messo in forte dubbio. 

Per far fronte al rischio di contagio, il Salone ha deciso di applicare misure ancora più rigorose rispetto a quelle dettate dai decreti ministeriali e dalle linee guida dell’OMS; per stabilire le misure è stata istituita una task force composta da ingegneri, sanitari e legali coordinata dal professor Lorenzo Cuocolo, già membro della task force della Regione Liguria. 

location salone genova 2020 La location sarà ancora una volta la Fiera di Genova. Tra le misure speciali istituite dalla task force controlli di temperatura presso gli ingressi, biglietto elettronico e limite giornaliero di accessi fissato a 10.000.

I biglietti per l’evento di quest’anno - con indicazione del giorno di accesso al salone e prenotazione dei parcheggi - sono acquistabili tramite una piattaforma digitale dedicata, in modo da limitare gli accessi giornalieri a 10.000. Presso i due ingressi controllati da squadre della Croce Rossa (Ponente per gli espositori e Levante per i visitatori), saranno posizionati dei termoscanner per lo screening delle temperature corporee ad ampio raggio, così da automatizzare gli ingressi garantendo allo stesso tempo la distanza di sicurezza da 4 a 6 metri; per lo stesso motivo sono stati creati percorsi differenziati all’interno dei 200 mq della fiera.

Tante le novità che saranno presentate da cantieri italiani ed internazionali. Pardo Yachts, posizionato nello stand YE50A, offre la possibilità di osservare i modelli 38, 43 e 50, mentre Ranieri avrà a disposizione uno spazio di esposizione di 800 mq presso il padiglione B, dove sarà possibile visitare la maggior parte della gamma e 4 imbarcazioni a disposizione dei clienti per le prove in mare: Cayman 38.0, Cayman 26.0, Cayman 28.0 e Next 285 LX. Grand Soleil presenterà ufficialmente il nuovo GS44, nominato nella categoria Performance Cruiser per il premio European Yacht of the Year 2021, oltre a mettere in mostra modelli classici come 42 LC, 48 e 52 LC. Presso gli ormeggi C189 e C191, invece, sarà possibile incontrare il team Lagoon con i loro catamarani ad alte prestazioni 46 e 50. 

gs 44 Venerdì 2 ottobre a partire dalle ore 16, presso lo stand Grand Soleil SB3, si terrà la presentazione ufficiale del nuovo Grand Soleil 44 Performance, presentato in World Première durante il salone.

Confermata anche la presenza di cantieri storici come Amer, Arcadia, Azimut, Benetti, Menorquin, Prestige, Princess, Sanlorenzo, Sessa, Solaris e Sunseeker. Tra gli esordienti 2020 saranno presenti Antonini, Cetera, Comitti, De Antonio, Evo, FIM, Ferretti, Sea Ray, e molti altri. Passando alla vela, non mancheranno Bavaria, Beneteau, Dufour, Hanse, Jeanneau, Salona e Vismara tra gli altri; importante anche la presenza di cantieri dedicati ai catamarani con Bali, Fountaine Pajot, Leopard e Nautitech presenti nel Catamaran Hub.

Tra i protagonisti del 60° Salone Nautico di Genova le Superboat, che avranno un’area dedicata; ad interpretare nello specifico questo segmento di mercato sempre più in espansione i nuovi modelli di Anvera, Magazzù, Pirelli e Sacs. Grande partecipazione anche tra le imbarcazione pneumatiche con BWA, Capelli, Joker, Lomac. Novamarine, Salpa e Zar formenti. A chiudere la rassegna i principali rappresentanti fuoribordo con Brunswick, Selva, Suzuki e Yamaha. Molto presente anche sezione di componentistica, accessori e servizi.

r6 evo Evo Yachts, marchio di proprietà del cantiere Blu Emme Yachts, presenterà in anteprima il suo nuovo progetto Evo R6 Open: un salotto sospeso fra cielo e mare.

Riconfermato il VIP Lounge, pensato per accogliere ospiti nazionali ed internazionali e potenziare le occasioni di partnership e networking in uno spazio raffinato ma informale con partner del calibro di Circle Dynamic Luxury Magazine, Giorgetti, Sandrini, Banci Firenze, Trial, Ars Italica Caviar, Marchesi Antinori, BIG Ciaccio Arte, Arterìa, Embassy Cortina, Chef Vania Trasatti, Verteramo, Chiarella, Betafarma.