Vendi la tua barca

Ti porterà via solo pochi minuti ed è gratis.

Annuncia la tua barca adesso »

I vantaggi di annunciarsi su iNautia.it

Visitantes

Più di 450.000 persone visitano iNautia.it ogni mese per cercare la loro prossima imbarcazione.

5 sencillos pasos

In 5 semplici passi, potrai creare un annuncio completo tramite il nostro sito.

Europa

Il tuo annuncio sarà disponibile in 7 lingue e lo vedranno potenziali acquirenti di tutta Europa.

Inizia adesso

Annuncia la tua barca su iNautia.it, il modo più facile e veloce di vendere la tua barca usata o nuova.

Pubblica il tuo annuncio

Come vendere la tua barca - La guida completa di iNautia

Tutto quello che c’è da sapere su come portare a termine la vendita della tua barca. Ripassiamo i punti più importanti, dalla decisione di vendere la barca fino alla chiusura della vendita.

E’ arrivato il momento, stai pensando: “Devo vendere la mia barca! Da dove comincio? Cosa devo fare?”

Sei un amante delle barche e hai deciso di comprarne una. Prima però devi vendere la tua barca per avere i fondi necessari e comprare quella barca a vela che tanto desideri.

In questa guida, probabilmente la più completa che puoi trovare, ti spieghiamo come vendere la tua barca facilmente.

Preparare la barca

La preparazione della barca per la vendita è uno dei passi più importanti. Se prepari il tutto con cura, il processo di vendita sarà meno complicato di quanto pensi e potrai vendere questa barca che tanto hai amato.

Organizzare i documenti

Avere la documentazione della tua barca in regola è fondamentale per il processo di vendita. Gli acquirenti probabilmente vorranno conoscere la storia della barca, i precedenti proprietari, incidenti, riparazioni e lo stato attuale.

Di seguito una lista dei documenti più importanti:

Prepara tutta la documentazione e tienila a portata di mano per le visite e le ispezioni, ma anche per preparare la descrizione dell’annuncio, punto di cui parleremo a breve.

E’ fondamentale preparare la documentazione della barca

Pulizia della barca

La pulizia è probabilmente uno dei fattori che incideranno maggiormente sul prezzo di vendita. Una barca pulita e ben tenuta ovviamente si potrà vendere a un prezzo più alto. Gli acquirenti vogliono sentirsi identificati con una barca prima di comprarla e gli piace vedere la barca come se fosse già la loro. Assicurati di togliere tutto ciò che non è in vendita e di non lasciare vestiti in giro, piatti in cucina o salvagenti che occupano spazio.

Realizza una pulizia profonda di tutto ciò che non hai potuto o voluto pulire negli ultimi anni - le macchie di grasso, l’olio ecc. Ogni angolo della barca deve essere impeccabile. Prenditi cura di tutte le superfici e informati su come far brillare le superfici di legno, plastica e cromo e renderle splendenti. E’ importante che la barca abbia un buon odore per far sí che qualsiasi acquirente si senta comodo e accolto sulla sua potenziale nuova barca.

Riparazioni

E’ ora di stabilire ciò che vuoi o devi riparare in vista della vendita, oltre a decidere se è necessario informare l’acquirente di questi dettagli. Qualsiasi riparazione deve essere documentata affinché il prossimo proprietario possa tenerla sotto controllo qualora dovesse succedere qualcosa.

Le riparazioni (soprattutto se sono molto visibili) aiuteranno quando sarà il momento di decidere il prezzo di vendita. Una barca in perfette condizioni nella maggior parte dei casi si venderà ad un prezzo maggiore. E’ importante considerare tutte le riparazioni effettuate ed includerle nel calcolo del prezzo di vendita.

Garanzie

Hai garanzie importanti che dovresti preparare e consegnare al prossimo proprietario? Oltre a commentarlo nell’annuncio della tua barca in vendita, è importante allegare le fatture e, se la barca ha ricambi nuovi o installazioni recenti, salvare le garanzie e le istruzioni per l’acquirente.

Avere le garanzie in regola e poterle offrire insieme alle istruzioni per il motore o il sistema di navigazione normalmente migliora le condizioni di vendita.

Stabilire un prezzo

Non è facile stabilire un prezzo per qualcosa che ti ha accompagnato per tanto tempo e che ha un gran valore sentimentale. Il prezzo è uno dei fattori più importanti nell’acquisto di una barca. Se il prezzo è troppo alto, l’acquirente si demoralizzerà e non ti contatterà. Al contrario, se il prezzo sembra troppo basso, si chiederà se l’imbarcazione ha qualche problema o difetto nascosto.

Qual è il prezzo di mercato della tua barca?

Per conoscere il valore della tua barca può essere utile fare un confronto con altre barche dello stesso tipo. Cerca barche uguali o simili e concentrati sui fattori più importanti:

  • Modello
  • Numero di serie
  • Motore
  • Interni e Optional
  • Anno di costruzione

Su iNautia, ad esempio, puoi filtrare le barche usate e trovare quelle più simili alla tua. Dai un’occhiata ai prezzi per farti un’idea della cifra a cui potresti vendere la tua.

Marca, Modello, Lunghezza, Anno di costruzione e Paese in cui si trova l’imbarcazione sono dettagli da considerare per determinare un prezzo.

Come stabilire un prezzo per la tua barca

Parliamo ora di tutti i fattori che incidono sul prezzo, come ad esempio avere tutti i lavori di manutenzione ben documentati. Gli elementi più importanti per l’aumento del prezzo della tua barca in vendita sono i seguenti:

  • Documentare tutti i lavori di manutenzione della barca
  • Coprire la barca durante l’inverno o quando non la si usa
  • La pulizia costante e regolare
  • Seguire le istruzioni del costruttore
  • Controllare l’albero e/o il motore ogni sei mesi e cambiare i pezzi rotti o consumati

Annunciare la tua barca

Preparare le foto

Le foto sono fondamentali! Le immagini sono il biglietto da visita della tua imbarcazione. Se le foto non sono di qualità sarà molto più complicato vendere la tua barca e probabilmente questo non aiuterà a confermare il prezzo di vendita che hai stabilito. E’ possibile che il potenziale acquirente voglia vedere lo stesso l’imbarcazione ma per attirare l’attenzione è importante dedicare un po’ di tempo a fare delle buone fotografie.

Le foto attirano l’attenzione del visitatore

Considera che le foto che inserisci nel tuo annuncio si mostreranno nei diversi risultati di ricerca, perciò è fondamentale decidere quali foto usare per l’annuncio.

La foto principale

La prima foto, cioè la foto dell’anteprima, è senza dubbio la più importante. Molti portali su internet mostrano una foto dell’imbarcazione in vendita e per questo bisogna sceglierla con cura. Ti suggeriamo di fare delle prove e cambiarla ogni settimana, per vedere quali sono le foto che aiutano a generare più visite all’annuncio.

Scegli bene le foto: un’immagine vale più di mille parole

Testi e descrizione dell’annuncio della tua barca in vendita

Per poter vendere una barca con facilità è importante che l’annuncio sia efficace. I potenziali acquirenti consultano decine di annunci su internet, per cui è preferibile dedicare un po’ di tempo a preparare un annuncio completo e di qualità.

Oltre ai dati essenziali della barca:

  • Marca
  • Modello
  • Anno di Costruzione
  • Stato: Nuovo/Usato

inserisci tutti i dettagli che ritieni opportuni. Quante più informazioni si forniscono, maggiore sarà la possibilità di attirare l’interesse degli acquirenti. La descrizione dell’annuncio deve essere completa e originale (non copiata da altri siti) per far sí che i motori di ricerca migliorino il posizionamento del tuo annuncio.

Esistono anche tecniche per poter aumentare le visite ai tuoi annunci. Una delle più efficaci è l’uso di parole chiave nel titolo dell’annuncio. Quando prepari l’annuncio, pensa da un punto di vista dell’utente che cerca una barca. Cosa cercherebbe? Che termini userebbe?

Quando avrai pubblicato il tuo annuncio, guarda come appare negli elenchi di ricerca. Ti sembra interessante? Cliccheresti sul tuo annuncio?

Dati tecnici

Puoi ampliare e migliorare il tuo annuncio aggiungendo informazioni tecniche importanti per l’acquirente. Se un esperto navigante vede il tuo annuncio, avrà a disposizione tutte le informazioni prima di contattarti. Di conseguenza, aumenterà la qualità dei contatti che riceverai e aiuterà il potenziale acquirente nel processo decisionale.

Promozione dell’annuncio

Dopo aver creato l’annuncio è importante promuoverlo. Più promozione = più visite.

Condividilo sui social media, sul tuo blog (se ne hai uno) o semplicemente su Instagram (sicuramente avrai creato un profilo recentemente).

Puoi inviare una breve email ai tuoi contatti per informare che stai vendendo la barca. Aggiungi un link al tuo annuncio e invitali a condividerlo. Sicuramente molti dei tuoi amici lo faranno!

Mostrare la tua barca

Gestire le richieste

E’ importante che tu stia connesso e disponibile quando decidi di vendere la tua barca fin dal momento in cui pubblichi l’annuncio sui differenti portali internazionali. Potenziali acquirenti di tutto il mondo vedranno il tuo annuncio pubblicato con foto di alta qualità, tutte le informazioni tecniche e ad un buon prezzo.

E’ molto importante rispondere rapidamente

Quando inizieranno ad arrivare contatti, è fondamentale non rispondere tardi. Se c’è un acquirente interessato alla tua barca, non farlo aspettare e rispondigli il prima possibile. Riduci al massimo il rischio che l’acquirente cambi idea, assicurati che si ricordi della tua barca e contattalo prima della competenza.

Organizzare le visite per l’ispezione della barca

Hai ricevuto le notifiche dei potenziali acquirenti. E’ il momento di organizzare le visite, in modo tale che l’acquirente possa fare un’ispezione e la prova in mare. L’ideale è pianificare al meglio le visite - e in anticipo - per poter preparare tutto il necessario.

Prova in mare

La prova in mare è importante per entrambe le parti. E’ fondamentale che l’acquirente abbia l’opportunità di provare il funzionamento dell’imbarcazione, anche per dimostrare che sei stato trasparente e preciso nella descrizione dell’annuncio della tua barca in vendita.

Prenditi il tempo necessario per la prova in mare, pensa all’acquirente e mettiti nei suoi panni. Avrà bisogno del tempo necessario per ispezionare la barca, vedere eventuali guasti o semplicemente navigare.

Mantieni la calma e continua ad essere trasparente e specifico, rispondendo a tutte le domande. Menziona tutte le informazioni rilevanti per l’acquirente. Mostragli la documentazione e tutte le funzionalità e le modifiche che hai realizzato.

Lascia spazio all’acquirente e informati sulla sua esperienza. Lasciagli prendere le redini durante la navigazione se consideri che è capace di guidare l’imbarcazione e che ha l’esperienza e le licenze necessarie per farlo.

Vendere la tua barca

Negoziare il prezzo

Stiamo per chiudere la vendita. Supponiamo che il potenziale acquirente è realmente interessato e ha deciso di comprare la tua barca. E’ il momento di negoziare il prezzo. Possiamo dire che hai già preso una decisione e sai già cosa vuoi per la tua barca, ma siccome ormai sei quasi un esperto nella vendita di barche hai tenuto in considerazione che l’acquirente proverà a negoziare il prezzo che hai stabilito nel tuo annuncio.

Per agevolare le cose è importante essere preparati. Ci sono diverse strategie di negoziazione o, dal punto di vista dell’acquirente, strategie per ottenere una riduzione di prezzo. Dopo aver passato un po’ di tempo con il potenziale acquirente durante la prova in mare e aver osservato le sue reazioni mentre gli mostravi la barca, ti sarai fatto un’idea del suo profilo.

Inoltre, conosci i punti forti e quelli deboli della tua barca, per cui puoi prevedere gli argomenti che potrebbe usare per farti abbassare il prezzo di vendita. Alcuni acquirenti, ad esempio, usano la strategia di concentrarsi per prima cosa sull’installazione elettronica dell’imbarcazione. Potrebbero criticare l’elettronica non per il suo funzionamento, ma perché non è il sistema che avrebbero preferito o perché non è la marca che usano normalmente ecc.

In questo caso, dovrai decidere se mantenere l’installazione, abbassare il prezzo oppure no. Se pensi di essere stato chiaro nell’annuncio riguardo le installazioni incluse nel prezzo e se è possibile cambiarle o rimuoverle dalla barca, non lasciarti influenzare dai commenti negativi utilizzati per convincerti ad abbassare il prezzo di vendita.

A volte, e sempre nel caso in cui non sia specificato nell’annuncio, è consigliabile cedere e cambiare l’installazione elettrica; può darsi che l’acquirente si sia impuntato con un’installazione o una marca specifica.

Meglio nessun affare piuttosto un cattivo affare

Stabilisci un limite. Sarà un buon affare solamente se entrambe le parti sono soddisfatte, pertanto decidi un prezzo minimo di vendita. Se pensi che non stai guadagnando ciò che avevi previsto, è meglio non vendere la tua barca. E’ meglio non portare a termine la vendita piuttosto che fare un cattivo affare.

Chiudere la vendita

Dopo la stretta di mano finale con l’acquirente, bisogna finalizzare il processo di vendita, che richiede sempre molte procedure. Se sei già a conoscenza di tutto ciò che serve e programmi tutto in anticipo, completare il passaggio di proprietà della barca sarà poco più che una formalità. Dovrai preparare la documentazione per l’acquirente, tra cui il contratto di compravendita, cancellare l’assicurazione della barca e ritirare gli annunci prima di consegnare la sua barca al nuovo proprietario.

Hai dubbi?

Visita il nostro sito www.inautia.it